Simulazione Prestito BancoPosta

Il prestito BancoPosta è un prodotto finanziario che ormai è diventata la scelta principale per chi vuole usufruire di un finanziamento presso il gruppo Poste Italiane.

Se inizialmente esisteva un unico prestito BancoPosta, con il passare del tempo l’azienda ha deciso di diversificare i suoi prodotti finanziari e di implementare nuove promozioni e offerte commerciali che si differiscono tra loro per le varie opzioni di cui il cliente potrà godere.

Ad oggi troviamo prestiti personali, cessione del quinto, prestiti online ed il fido. Analizziamo ciascuna proposta effettuando una simulazione del prestito BancoPosta e cercando di capire come avviene il calcolo della rata mensile.

Simulazione prestito personale BancoPosta

Nella categoria dei prestiti personali il gruppo di Poste Italiane ha deciso di inserire le seguenti proposte commerciali:

Prestito BancoPosta: se nel nome dell’offerta non vi è scritto altro si tratta della versione più classica del finanziamento. Si possono richiedere tra i 3.000€ ed i 30.000€ da rimborsare entro un anno o al massimo in 84 rate mensili. E’ la soluzione migliore per ottenere un importo elevato per realizzare un progetto personale.

Prestito BancoPosta Flessibile: la caratteristica di questo finanziamento postale è intuibile dal nome: la flessibilità. Le cifre richiedibili restano le stesse della versione classica ma il numero di rate mensili qui può variare dalle 12 alle 108. In cosa consiste la flessibilità? Si può modificare l’importo della rata mensile e si può decidere di spostare una rata alla fine del periodo di rimborso.

Prestito BancoPosta Consolidamento: hai più rate da pagare ogni mese? Unificarle in un unico nuovo finanziamento potrebbe consentirti di pagare una rata mensile più bassa. Questo sistema si chiama piano di consolidamento debiti. Si potrà inoltre richiedere dell’ulteriore liquidità. L’importo richiedibile, compreso dell’eventuale richiesta di liquidità aggiuntiva, potrà essere compreso tra i 3.000€ ed i 50.000€. Il periodo di rimborso va dai 24 ai 96 mesi.

Prestito BancoPosta Ristrutturazione Casa: è una promozione che può essere utilizzata per effettuare i lavori di ristrutturazione in casa o più semplicemente per rinnovarla acquistando mobili, pannelli solari, pannelli fotovoltaici o grandi elettrodomestici. E’ possibile finanziare dai 10.000€ ai 60.000€ da rimborsare tra i 36 ed i 120 mesi.

Prestito BancoPosta Acquisto Casa: devi comprare casa? Si tratta di un grande progetto, probabilmente tra i più importanti della tua vita. Con questo finanziamento di Poste Italiane potrai richiedere fino a 60.000€ per comprare non solo una casa ma anche un garage o una cantina. Il rimborso potrà avvenire a partire da 36 mesi sino ad un massimo di 120 mesi.

Mini Prestito BancoPosta: questo finanziamento è un piccolo prestito dedicato a tutti i possessori di una carta Postepay Evolution. Ci sono tre diversi piani finanziari che il cliente può scegliere: da 1.000€, da 2.000€ e da 3.000€. Il rimborso dovrà avvenire entro 22 mesi. Questo finanziamento è andato a sostituire il vecchio SpecialCash Postepay.

Simulazione Cessione del Quinto BancoPosta

In questa categoria troviamo i prodotti finanziari con cessione del quinto dello stipendio e della pensione. Si tratta di prestiti personali che possono essere richiesti anche dai cattivi pagatori e dai protestati senza garanzie aggiuntive e senza garante. Vediamo quali sono le tre opzioni offerte da Poste Italiane.

Quinto BancoPosta Pensionati: questa offerta commerciale è dedicata ai pensionati Inps con una quota del quinto cedibile. E’ la classica cessione del quinto della pensione dove l’importo finanziabile dipende da quanto il pensionato percepisce ogni mese.

Quinto BancoPosta Dipendenti Pubblici: si tratta del piano di cessione del quinto dello stipendio offerto a tutti i dipendenti pubblici, ai dipendenti statali ed alle forze armate. Anche in questo caso l’importo finanziabile dipende da quanto il lavoratore dipendente percepisce in busta paga. Il finanziamento dovrà in ogni caso essere rimborsato tra i 36 ed i 120 mesi.

Quinto BancoPosta Dipendenti Grandi Imprese Private: per non limitare la possibilità di richiedere la cessione del quinto solo ai dipendenti pubblici e statali ed alle forze dell’ordine è stato ideato da poco questo nuovo piano finanziario. In questo caso potranno richiedere un prestito con cessione del quinto dello stipendio tutti i lavoratori dipendenti che lavorano presso una grande impresa privata. Sul sito di Poste Italiane è possibile verificare la lista delle aziende convenzionate. L’importo finanziabile dipende dallo stipendio del lavoratore, dal quinto cedibile e dal TFR sino ad oggi maturato. Il rimborso può essere effettuato tra i 36 ed i 120 mesi.

Simulazione prestito online BancoPosta

Le soluzioni di prestito on line di Poste Italiane sono al momento due.

Prestito BancoPosta Online: può essere richiesto direttamente da casa propria se si è titolari di un Conto BancoPosta Online. Le cifre richiedibili vanno dai 1.500€ ai 30.000€ da rimborsare tra 12 ed 84 mesi.

Prestito Click BancoPosta: è la soluzione di prestito flessibile richiedibile online. Può essere richiesta dai titolari di un conto corrente bancario e da chi è titolare di un Conto Click. E’ possibile modificare la rata mensile senza costi aggiuntivi, il tutto è fattibile direttamente online. E’ possibile richiedere fino a 3.000€.

Simulazione Fido BancoPosta

Fido BancoPosta è il nome assegnato alla soluzione di fido che Poste Italiane propone a tutti i suoi correntisti che hanno un Conto Corrente BancoPosta. Questa soluzione permette al cliente di prelevare una somma di denaro che va oltre al saldo presente sul conto. In base al contratto scelto ed al proprio stipendio o pensione mensile sarà possibile avere un fido di 750€, di 3.000€ o di 5.000€.

Leave a Reply