Come ottenere il tasso migliore per un prestito

Ti serve un finanziamento e non sai come ottenere il tasso migliore per un prestito per dipendenti e pensionati. Il primo passo che devi compiere consiste nel concentrarti su prodotti finanziari specifici, ovvero dedicati a una precisa categoria. Poi devi fare un confronto tra le simulazioni. In questo modo saprai quanto puoi ottenere e soprattutto a quale tasso. Sono piccoli accorgimenti che ti permettono di avere un prestito più rispondente alle tue esigenze con costi ragionevoli.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
facile prestito
www.prestito24ore.com
Cessione del Quinto60.000 €richiedi prestito

Prestiti per dipendenti pubblici

Se lavori nel settore pubblico e ti serve un finanziamento puoi prendere in considerazione le prestazioni economiche riservate agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Così puoi ottenere il tasso migliore per un prestito per dipendenti. Infatti grazie alla garanzia fornita dal salario gli interessi applicati sono particolarmente contenuti. Puoi però avere una somma massima equivalente a otto mensilità della tua retribuzione.

La restituzione deve avvenire attraverso un numero di rate mensili compreso tra 12 e 48. Il tasso è fisso, pari al 4,25%. Naturalmente possono esserci adeguamenti annuali determinati dalle decisioni delle banche centrali. Puoi accedere anche a finanziamenti pluriennali per sostenere le spese personali o familiari. In questo caso il piano di rientro è compreso tra 60 e 120 mensilità e la cifra ottenibile è più importante. In questo caso il tasso fisso è pari al 3,50% a cui aggiungere una spesa amministrativa dello 0,50% rispetto al capitale erogato.

Finanziamenti per dipendenti privati

Come ottenere il tasso migliore per un prestito per dipendenti e pensionati se lavori nel settore privato? Ci sono molte più possibiità di avere condizioni vantaggiose e puoi accedere a una vasta gamma di finanziamenti. I prestiti vengono messi a disposizione online da banche e finanziarie. Devi compilare l’istanza e trasmettere la documentazione richiesta per attestare la tua identità e la tua situazione salariale. Ricevi un parere entro 24 o 48 ore, sia esso positivo o negativo. Scegli tra soluzioni finalizzate a una specifica spesa e non finalizzate, ovvero in cui non devi dare giustificazioni su come impiegherai il capitale.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
facile prestito
www.prestito24ore.com
Cessione del Quinto60.000 €richiedi prestito

Si tratta per lo più di finanziamenti a tasso fisso, quindi non hai sorprese durante il periodo previsto per il rimborso della somma ricevuta. Chiaramente ci sono spese aggiuntive qualora tu ritardi o salti delle rate. Su questo aspetto va precisato che normalmente viene data l’opportunità al richiedente di presentare istanza per un blocco temporaneo dei pagamenti se vi sono difficoltà economiche in atto. È un modo per affrontare l’impegno con maggiore serenità. 

Prestiti per pensionati

Se sei un pensionato e necessiti di denaro per affrontare spese impreviste oppure di una certa importanza puoi fare riferimento a finanziamenti dedicati alla categoria. Non ci sono molte soluzioni, ma ci sono condizioni vantaggiose. Va precisato che deve sempre essere garantita la pensione minima, ovvero l’importo mensile stabilito dalla legge. Se percepisci questo tipo di prestazione non hai accesso al credito, ma puoi usare l’ipoteca su una tua proprietà. Questa opzione non è comunque consigliabile perché è costosa e l’onere di riscatto della casa può cadere sugli eredi.

Come ottenere il tasso migliore per un prestito per dipendenti e pensionati nel caso tu sia ritirato dal lavoro? Puoi approfittare delle convenzioni attivate dall’Inps con diversi istituti di credito. Si tratta di accendere un finanziamento a tasso fisso e rimborsabile attraverso la cessione del quinto della pensione. Gli interessi applicati sono bassi grazie alla garanzia fornita dall’Inps stesso. L’ente previdenziale si occupa di pagare direttamente le rate trattenendo l’importo dovuto per le rate mensili. 

Il massimo, al netto della prestazione, non può superare il 20% della pensione. Non devi avere altri prestiti in corso che possano intaccare la cifra disponibile con la cessione del quinto. Puoi fare richiesta del prestito fino all’età di 75 anni e prevedere piani di rimborso che raggiungono i 10 anni, ma chiaramente dipende dalla somma ricevuta.

PrestitoCaratteristicheImporto MassimoPreventivo Gratis
facile prestito
www.prestito24ore.com
Cessione del Quinto60.000 €richiedi prestito

Leave a Reply